​Un natale più povero di soldi ma più ricco di valore

alessandro poletti natale 2018 povero soldi ricco valori

Caro diario,

nello scrivere questo articolo che vuole essere un augurio di Buon Natale ai miei 24 lettori (resto almeno uno dietro il Manzo, per rispetto), mi viene quasi da ringraziare la parentesi di ristrettezze economiche in cui mi trovo.
Tra la scelta di rinunciare allo stipendio, la faccenda FDTI, e altre e varie vicissitudini, quest’anno il budget per i regali natalizi è stato assai ridotto rispetto alla prosperità dei precedenti.

Leggi tutto​Un natale più povero di soldi ma più ricco di valore

Bistrot e BistROT

alessandro poletti bistrot vivienne galerie vetro rotto

Un gioco di maiuscole e minuscole per differenziare chi ci prova da chi ci riesce. Parlo oggi di Bistrot, un termine con origini antiche e controverse, adottato poi nella Parigi dell’Ottocento ad indicare quei localini talvolta minuscoli che facevano da rifugio a giovani artisti squattrinati che non potevano permettersi nemmeno un ambiente riscaldato in cui operare, e vi passavano intere giornate a lavorare alle proprie opere, alcune rimaste ignote come chi le ha create, altre divenute poi

Leggi tuttoBistrot e BistROT

Un baby businessman

alessandro poletti businessman walking busy affari impegnato

La vita sembra inizi ad andare per il verso giusto a questo baby business man, che poi tanto “baby” ormai non è più anzi… ha anche già avuto le sue fregature formative🙂

Ricordo un articoletto (che non riesco a ritrovare, e chiedo l’aiuto del pubblico!) che diceva che Bill Gates se sta camminando a passo svelto e vede una banconota da 100 dollari in terra non ha convenienza a fermarsi a raccoglirela perché

Leggi tuttoUn baby businessman